Quanto deve essere lunga la corda d’arrampicata?

 

Quanto deve essere lunga la corda d’arrampicata?

Chiunque abbia provato a comprare una corda da arrampicata avrà notato che esistono lunghezze e forme molto diverse tra loro. Questo capita perché ogni corda è pensata per un utilizzo specifico. Ecco quindi una guida per scegliere la corda più adatta ai propri scopi in base alla lunghezza.

Informazioni utili

La corda da arrampicata è senza dubbio l’articolo più importante di tutto il lungo elenco di prodotti che servono ad uno scalatore. È l’elemento che fa la differenza quando capita di cadere o mollare la presa, ed è quella che assicura lo scalatore durante tutta la salita, oltre ad essere elemento fondamentale per la discesa.

In commercio si trovano corde per arrampicata con una lunghezza che oscilla tra i 50 m e i 300 m ed il loro prezzo varia soprattutto in base a questa caratteristica. È inutile quindi, in questo caso specifico, provare ad andare a risparmio o pensare che comprare il prodotto più costoso significhi comprare il prodotto migliore, ecco quindi come considerare la principale caratteristica della corda per procedere con un acquisto ponderato di cui non pentirsi.

Dettagli

A prescindere dalla marca che avrete di fronte, tutte le corda da arrampicata sono sottoposte a severi standard e controlli di sicurezza prima di essere messe sul mercato. Sono diverse dalle normali corde, poiché hanno una tenuta di peso in newton molto elevata e alo stesso tempo garantiscono l’elasticità necessaria per attutire i salti.

Per scegliere in modo ottimale la lunghezza della corda bisogna considerare l’altezza delle pareti che scalerete più spesso. Nelle regioni del sud italia è difficile trovare pareti più alte di 30 metri, mentre in montagna e sulle Alpi potreste anche avere bisogno di più cordate per arrivare in cima.

La lunghezza della corda deve essere leggermente superiore al doppio dell’altezza della parete in questione. Ad esempio, quindi, se pensiamo di scalare pareti di 30 metri, dovremmo scegliere una corda lunga tra i 70 e gli 80 metri.

Un buon consiglio è quello di evitare di pensare che prima o poi scalerete pareti di 100 metri se abitualmente non lo fate, poiché oltre al fatto di spendere una somma esagerata, correreste il rischio di trovarvi dopo un po’ con una corda non ugualmente consumata e quindi più fragile in alcuni punti. Inoltre, bisogna ricordare che spesso l’avvicinamento alle falesie può essere complicato e richiedere lunghe escursioni in montagna. Portare sulle spalle una corda da 70 metri equivale a portarsi dietro circa 5 kg, mentre una corda da 200 metri pesa circa 16 kg, peso da aggiungere a tutto il resto dell’attrezzatura.


Appassionata da sempre degli sport outdoor, pratico l’arrampicata su roccia e in palestra da oltre 6 anni. Ho avuto la forttuna di avere ottimi insegnati e di vivere molte esperienze che mi permettono di dare buoni consigli sugli articoli da arrampicata e sul modo migliore per utilizzarli.

Back to top
menu
tuttoperarrampicata.it